TUTTO si dimentica, con allarmante facilità

1 Nov

Questo blog è nato per raccontarvi un po’ di me e soprattutto della mia passione per la moda e dintorni. Certo è che vi avevo anticipato che amo scrivere quello che sento, che mi passa per la testa, che vivo o che ho vissuto. Oggi parliamo non di moda e mentre leggete…la voce di Meiko, tutta da scoprire, può farvi compagnia.


“Ci sono momenti in cui la vita regala attimi di bellezza inattesa.

Smetti di fare una cosa e ti accorgi che attorno a te tutto è perfetto, il dono di un Dio meno distratto del solito.

Tutto sembra sincero.

La nascita di una nuova vita, l’alba di un cambiamento, qualcosa di profondo o semplicemente la conferma di un affetto, di un sentimento, custodito in silenzio con pudore. O anche la fine di qualcosa, la fine di un momento, di un periodo difficile sempre più faticoso da sostenere, di un impegno professionale, di una amicizia.

Quando terminano i respiri corti, lasciando spazio a uno lungo profondo che riempe e svuota il petto.

In quei momenti non manca nulla” (Fabio Volo)

Eppure tutto si dimentica con allarmante facilità…il primo respiro della vita, il primo pianto, la prima risata, quel litigio che ci ha fatto provare rabbia, rancore e un orgoglio paonazzo ha tenuto il banco della ragione con ostinata freddezza, quella cena in compagnia in frizzante euforia, quell’emozione di ieri, che proprio perchè di ieri è già passata, andata, consumata, finita.

Continuamente martellati dallo slogan “carpe diem” o “vivi il presente” ci dimentichiamo che ogni istante che accade ora è preceduto da infiniti secondi passati non meno importanti, non meno distanti, non meno concreti. Ci si dimentica di ieri, ci si lascia trasportare da oggi, proiettati ossessivamente dagli obiettivi di domani. Una sorta di leggera isteria …di biglietto veloce per il futuro perchè chissà quali porte ci aprirà, quali nuove emozioni ci porterà, quali sbalorditivi traguardi ci regalerà.

Corriamo ogni giorno per cosa? Ci lasciamo inesorabilmente trascinare dalla corrente spietata della vita, presa d’assalto senza respiro, senza riflessione, alla ricerca della gloria e del successo. Respiriamo consapevolmente un’aria rarefatta di ipocrisia.

Tutto si dimentica con allarmante facilità…ricordiamoci chi siamo, da dove veniamo, chi abbiamo frequentato prima di permettere all’istante dopo di fagocitare i nostri pensieri e i nostri ricordi dell’attimo prima.

Ci sono poi momenti che non passano mai, dove il presente fa fatica a cedere il passo all’instante dopo, al domani, al futuro. Il tempo inesorabilmente si ferma, inquieta, ti lascia prigioniero per una frazione di secondo che pare eterna e forse nella mente rimane “per sempre”. Se si dimentica tutto con allarmante facilità, perchè allora ci sono quelle emozioni, raramente positive, troppo spesso negative, che non ci vogliono abbandonare. In questi momenti cerchi disperatamente il pulsante “reset” ma brancoli nel buio…non c’è, nemmeno ti viene a cercare. Eppure tutto si dimentica, anche questi attimi. Lo dicono tutti. Lo sostengono gli esperti. Le gioie, le sorprese, il divertimento, tutto ciò che qualunquemente rientra nelle “cose belle della vita” svaniscono e lasciano nella memoria un sorriso di appagamento interiore. I dolori e le ferite si trasformano, si cicatrizzano e lasciano delle rughe di espressione…

Tutto passa, per fortuna o purtroppo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Matt on Not-WordPress

Stuff and things.

The Spots Hunter

Saves the right places

Amù

Art Moves the World

Barbara Stella-MAKE UP ARTIST-

consulenza d'immagine e make up

AnItalianGirl

Sii chi vuoi, ma se sei te stesso è meglio!

CookieBeauty

beauty by yourself.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: