EVASIONI CON ELENA CAMILLA BERTELLOTTI

24 Dic

Once upon a time.
Inizia così la mia intervista a Elena Camilla Bertellotti, una jewel disegner, tra le più interessanti protagoniste dell’attuale ricerca sul gioiello contemporaneo in Italia.
Sono rimasta catturata dalle sue “sculture”, soggiogata dal movimento dei suoi gioielli, dal cromatismo raffinato e luminoso, che rivelano un carisma brillante e dinamico.

gioielli-2

Da sempre si è portati a credere che gioielli e pietre siano dotati di poteri, che dispensino energie, elaganze e seduzione. Un design raffinato e unico, quello di Elena Camilla Bertellotti, che racchiude in se le forze della natura e della materia, plasmato da una intensa capacità di comunicazione. Quando indosso un gioiello mi piace avere quella fugace sensazione di evasione, come se improvvisamente fossi proiettata in una realtà fantastica distante nel tempo e nello spazio. Una sensazione di vibrazione emotiva che mi fa desiderare di essere dislocata in un’altra dimensione. Che senso ha possedere un bjoux qualsiasi, diversamente utile, anonimo quando si può scegliere l’originalità, l’eleganza e il riflesso di un’emozione? Elena Camilla Bertellotti è la scelta.

insieme nur 2

Una artista che deriva dalla tradizione orafa fiorentina, nota per aver saputo reinterpretare i canoni classici per approdare alla realizzazione di monili dallo stile creativo e dal design riconoscibile.

In che modo le tue creazioni si discostano dai canoni della tradizione orafa fiorentina?“Lo stile orafo fiorentino classico è caratterizzato dalla fitta incisione, dal delicato traforo, dall’alternarsi del colore giallo e bianco dell’oro. Per me questi tratti distintivi sono diventati nell’ordine: segno/crepa della matericità, gioco fra pieni e vuoti fra forma e contorno, il rosso sporco del bronzo, il bianco dell’argento, il grigio dell’alluminio. Questo concetto del gioiello rimanda anche alla mia personalità”

La qualità artistica della gioielleria di un popolo da la misura del suo livello artistico – lo diceva Louis Comfort Tiffany. Ti trovi d’accordo?
“Forse alla sua epoca quando la gioielleria era quella. Oggi la gioielleria classica, diciamo canonica vera e propria, ha come principale valore quello monetario più di quello artistico. Il modo di concepire il gioiello è così cambiato che questa affermazione non è più adatta alla contemporaneità”.

insieme nur 2

Realizzi personalmente a mano i tuoi gioielli o comunque li segui nella fase della lavorazione?
“Come montatore orafo faccio la mia parte nella crezione e nella realizzazione del modello, che scaturisce dall’idea, poi mi appoggio alle singole competenze che a Firenze non mancano, servendomi del fonditore per la microfusione, dell’incassatore per fermare le pietre, seguendo e decidendo insieme le finiture. Mi occupo della piccola produzione, collaborando con un artigiano di fiducia, quando ho molte ordinazioni”.

In cinque parole o aggettivi come definisci il tuo stile?
“Multiplo o multiforme, mediterraneo/toscano, contemporaneo, fantasioso e personale”.

DSCN4876

Come nasce un tuo gioiello? Da cosa ti lasci ispirare?
“Dalle pietre che scelgo, dalle forme che immagino, dalla natura, dalla storia del gioiello, dalla scultura tipo Henry Monroe. Non credo che si inventi niente, ma i designer creativi elaborano forme digerite negli anni della formazione e dalla quotidianità”.

Quali materiali utilizzi e c’è una tecnica particolare che usi?
“Bronzo, argento, alluminio, pietre semipreziose, perle, tecniche orafe e microfusione”

A cosa stai lavorando ora?
“Anelli e orecchini come sermpre e a una linea di collane col tessuto e metallo”

Quale donna indossa i tuoi gioelli?
“Per quello che ho visto in questi anni di lavoro, comprano i miei gioielli donne dai 30 ai 60 anni, donne vivaci che hanno già molti gioielli e che vogliono qualcosa di diverso che le caratterizzi”

IMG_3911

Ogni donna può reinterpretare questi monili in diverse situazioni, scegliendo la sfumatura più adatta alla propria personalità.
Elena Camilla Bertellotti e i suoi gioielli. Non c’è dubbio alcuno: questa è una unione destinata a durare nel tempo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Matt on Not-WordPress

Stuff and things.

The Spots Hunter

Saves the right places

Amù

Art Moves the World

Barbara Stella-MAKE UP ARTIST-

consulenza d'immagine e make up

AnItalianGirl

Sii chi vuoi, ma se sei te stesso è meglio!

CookieBeauty

beauty by yourself.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: