AUDACE, ETERNO…

10 Feb

La storica e scrittrice Madeleine Marsh è specializzata nel make-up.
Dal suo libro, The History of Compacts and Cosmetics: From the Victorian Times to the Present Day, fino alla sua enorme collezione personale, non stupisce che sia un personaggio di riferimento e in questo video racconta una storia intrigante del rossetto rosso.
Un protagonista indiscusso del make-up che ha origini antichissime.
L’accessorio femminile più sensuale ha alle spalle ben 5000 anni di storia, anche se non lo si direbbe considerato che gode ancora di ottima salute e reputazione.
Per trovare traccia dei primi prototipi di rossetto rosso bisogna andare indietro di qualche migliaio di anni e arrivare all’epoca dei sumeri nel 2800 a.C. Infatti, nella tomba di una principessa fu trovata una scatola d’oro con della pasta fatta di polvere rossa e relativo pennellino applicatore. Ha reso memorabili le labbra di Cleopatra esaltate grazie ad un impasto ottenuto con polvere di scarabei carmini, uova di formica e scaglie di pesce.
Le vicissitudini del rossetto rosso passano per i secoli imponendosi nelle mode e nello stile non solo di donne, ma anche di uomini soprattutto all’epoca della Grandeur francese dalla corte del Re Sole a quella di Maria Antonietta, fino ad affermarsi definitivamente come oggetto culto con l’avvento nel 1915 del portarossetto inventato da Maurice Levy.
Il rossetto rosso e la moda? Non ha tempo.
Le labbra rosse trasmettono un messaggio chiaro: sono giovane, sexy, piena di energia, in una parola… attraente!
Le labbra truccate con colori accesi contribuiscono a creare il look sexy per eccellenza.
I rossetti rossi non hanno mai perso popolarità: in effetti, da quando si sono imposti grazie alle prime star di Hollywood, sono sempre stati indispensabili per dare un tocco di colore e di fascino anche agli outfit e ai trucchi più semplici.
Io lo adoro!

93f3ecbd-6678-45d5-9835-54d0d500e8221.jpg

Elizabeth Arden diede colore alle donne con il suo rossetto rosso.

11-ea-ad-magenta-color-6094-3144886_650x0

Infinite trasformazioni e variazioni.
Eppure è così. Il rossetto rimane un fedele alleato della bellezza femminile.

Annunci

Una Risposta to “AUDACE, ETERNO…”

  1. Barbara Stella 4 marzo 2013 a 17:45 #

    Come non trovarsi d’accordo?! Io amo il rossetto rosso e vorrei sempre metterlo a tutte!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Matt on Not-WordPress

Stuff and things.

The Spots Hunter

Saves the right places

Amù

Art Moves the World

Barbara Stella-MAKE UP ARTIST-

consulenza d'immagine e make up

AnItalianGirl

Sii chi vuoi, ma se sei te stesso è meglio!

CookieBeauty

beauty by yourself.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: