COLAZIONE DA…MARCELLA PORZIA MICHELAZZO

4 Apr

C’è un film che amo alla follia…per la musica, per i vestiti, per la protagonista…”A colazione da Tiffany”.
Alzi la mano chi di voi non l’ha visto e stravisto!
Ora… in attesa di scattare una foto da turista sulle scale del mitico appartamento nell’Upper East Side di New York, abitato nel film da un’inquilina d’eccezione come Holly Golightlyè, e situato tra la 169esima e la 71esima Strada….ho avuto un incontro del tutto inaspettato e sorprendente con una stilista, che mi ha fatto ricordare nei suoi abiti, nell’atmosfera e nel suo stile proprio l’ambientazione del film.

Di chi sto parlando?

foto Vladja Martini

foto Vladja Martini

Marcella Porzia Michelazzo, nata il 4 dicembre di un anno ignoto (alle donne l’età non si domanda!), ha sempre lavorato nell’attività di famiglia molto lontana dal pianeta abbigliamento. Un diploma superiore di tecnico per il turismo con la passione per la moda e la sartoria in genere. Approda in Swinger int. S.p.A., grande e florida azienda, per la quale lavora per sedici anni seguendo con diversi ruoli le linee Fendi Jeans, Laura Biagiotti Roma, Mila Shon Concept, Vivienne Westwood Anglomania, Byblos Blu, Blu Byblos Knitwear, Ungaro Weekend, Ungaro Fever, Byblos Donna, Versace Jeans e Versus. La versatilità le appartiene!
Nel frattempo realizza i costumi per gli spettacoli di danza dell’Arts Studio, disegna una linea di abbigliamento sportivo e fa l’assistente in Mavecon.
Si sposa e diventa mamma.

Un evento al Coffe Shop di San Pietro Incariano per presentare la sua prima collezione e una intervista.

foto Vladja Martini

foto Vladja Martini

La moda libera o lega le persone?
La risposta è dentro di sè…dentro il proprio IO…Dipende da come la vivi. Ti libera, perchè ti permette di portare fuori tutto quello che hai dentro, ma l’immagine che dai di te se non sei abbastanza convinto, ti lega. E’ un discorso un pò complesso e riassume in un certo senso quello che ho vissuto io. Nei sedici anni di lavoro ero strettamente legata a un look, perchè quando sei nel sistema devi giocare con le regole del sistema! Eppure se sei una che esce dagli schemi non devi avere paura di dimostrare quello che sei e quello che hai dentro. Con questo progetto ho smesso di avere paura…Come adoro gli anni’60!!!

Cosa emerge dalla tua prima collezione?
Emerge il mio gusto per le cose lineari e pulite che si possono personalizzare seguendo i propri gusti, i propri umori, valorizzando l’amore per la qualità e la bellezza di indossare capi con grandi contenuti artigianali.

Ha un significato il brand che hai scelto IO+ME? Si, vorrei vestire l’IO, cioè quella personcina estrosa ed eclettica che si nasconde dentro di noi, ma anche vestire ME il mio corpo con tutte le sue caratteristiche. Noi donne non siamo tutte uguali e non sogniamo tutte la stessa cosa. Con questa linea vorrei fosse più facile per tutte farlo.

C’è un capo nella tua collezione che ami particolarmente. Ce lo racconti?
E’ un pò difficile. Sono tutti molto importanti. Il tubino nero è il primo: un pass par tout sia abbinato alla cintura sia alla collana. Quello più ispirato è la mantella…non per niente il modello si chiama Ispirazione.

DSCN2296

Secondo te c’è un reale interesse nel fashion italiano verso gli stilisti emergenti?
Non riesco a trovare una risposta adeguata. C’è tanta gente valida in giro che tenta di emergere, ma è coperta da tanta, tantissima fuffa…ultimamente fare lo stilista sembra essere diventato lo sport nazionale dopo il calcio, soprattutto nell’industria. Sono poche le persone, intese come clienti, acquirenti, che cercano l’emergente, si cerca un prodotto valido, interessante. Con l’impostazione che voglio dare alla mia linea vorrei mantenere il contatto con il cliente, ti tiene vicino alle sue necessità. Succede a volte che lavorando in uno studio e passando da agenti e rete vendita, prima che la notizia di una richiesta arrivi allo stilista,  passano anni…Non so. Credo nell’idea e nel prodotto: non nello stilista emergente, ecco.

C’è più seduzione o eleganza nei tuoi abiti?
Eleganza seduttiva? Seducente eleganza? Eleganza sicuramente, seduzione…essendo il mistero parte integrante della seduzione, se questa c’è bisogna scoprirlo un pochino per volta, come una spallina che lentamente scende.

L’evento è stato un successo. Ho avvertito fin da subito una empatia con i tuoi vestiti, un’atmosfera dal gusto tipicamente vintage. Tre aggettivi per definire il tuo stile.
Evocativo, Personale, Unico.

DSCN2286

Ho visto molti accessori interessanti e versatili. Sono rimasta completamente rapita dalla coroncina nei capelli. Ha un significato?
Si, le coroncine appartengono ad una cultura fashion eclettica lontana dallo standard del fashion italiano, a volte un pò pomposo e didascalico, le coroncine sono ironiche. Tutte le donne almeno una volta nella vita hanno sognato di essere principesse…con la coroncina realizzi questo sogno. Ma soprattutto l’ironia, la gioia di vivere, la formale irriverenza…un contrasto con i nostri tempi. Oltre tutto sono un chiaro riferimento al film.

Progetti per il tuo futuro?
Tanti, tantissimi…obbiettivi chiari anche se sembrano fantasie.Voglio continuare con questo progetto, creando collezioni sempre evocative abbinate ad eventi in tema, li trovo entusiasmanti. Vorrei mantenere l’esclusività dei capi e nel contempo realizzare un marchio florido e fiorente, costruito prevalentemente sul lavoro femminile, fatto da donne per le donne. Un gineceo fashion di donne, che attraverso i miei abiti possano vivere un sogno solo guardandosi allo specchio.

foto Vladja Martini

foto Vladja Martini

foto Vladja Martini

foto Vladja Martini

foto Vladja Martini

foto Vladja Martini

Sempre ala ricerca di quel quid che mi da i brividi…ecco l’abito per la comunione di mia figlia:

foto Vladja Martini

foto Vladja Martini

Annunci

Una Risposta to “COLAZIONE DA…MARCELLA PORZIA MICHELAZZO”

  1. valeria 4 aprile 2013 a 20:39 #

    bravissima Marcella ! …. Concordo in totum …. continua cosi’ !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Matt on Not-WordPress

Stuff and things.

The Spots Hunter

Saves the right places

Amù

Art Moves the World

Barbara Stella-MAKE UP ARTIST-

consulenza d'immagine e make up

AnItalianGirl

Sii chi vuoi, ma se sei te stesso è meglio!

CookieBeauty

beauty by yourself.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: